Com’è la tessitura della muratura a due e a tre teste

Gli spessori dei muri in laterizio sono ottenuti e misurati come multipli della larghezza o “testa” del mattone utilizzato. La “testa” è perciò il modulo base di riferimento.

  • Un muro il cui spessore è uguale alla larghezza di un mattone si definisce “a una testa”;
  • un muro il cui spessore è uguale alla lunghezza (o a due volte la larghezza) di un mattone si definisce “a due teste”;
  • un muro il cui spessore è uguale ad una lunghezza e mezzo (o a tre volte la larghezza) di un mattone si definisce “a tre teste” e così via.

Normalmente il mattone pieno (quello unificato) misura 5,5 cm x 12 cm (la testa) x 25 cm, per cui le misure delle murature corrisponderanno alle seguenti misure:

  • muro ad “una testa” = 12 cm
  • muro a “due teste” = 25 cm (un mattone in lunghezza oppure due mattoni di testa ed 1 cm di malta di separazione)
  • muro a “tre teste” = 38 cm (un mattone in lunghezza separato da 1 cm di malta da un mattone di testa oppure tre mattoni di testa separati da due spessori da 1 cm di malta).

pubblicato in data: 14/06/2010

,